I benefici del babywearing spiegati dalla Consulente Agnese Pietroselli (e uno sconto speciale per il suo corso, riservato alle mamme di Roma03)

In partenza, mercoledì 3 ottobre, il corso di Baby Massage in 4 incontri condotto da Agnese Pietroselli, Operatrice della Nascita Melograno e Consulente di Babywearing, e che si terrà presso il Darma’s Cake, l’unico family bar con angolo sensoriale per bambini da 0 a 3 anni.

babymassagearomafuriocamillo

Mercoledì 3 ottobre 2018 parte il corso dedicato al Baby Massage tenuto dalle espertissime mani di Agnese Pietroselli, Operatrice della Nascita Melograno e Consulente del portare. L’appuntamento si ripeterà ogni settimana per un totale di 4 incontri, dalle 17:00 alle 18:30 (orario ottimo anche per chi lavoro).

Incentivo in più per iscriversi? Si svolge al Dharma’s cake (zona Furio Camillo, verso la Caffarella), family bar e pasticceria vegana dotata, caso unico, di uno spazio sensoriale per i piccolissimi fino a tre anni e di una torta Sacher che chi non conosce il mondo vegan stenterà a credere sia stata fatta senza burro e uova… deliziosa!

Altro incentivo? Chi si iscrive a nome di Roma03 riceverà uno sconto del 10% sul corso e, se a iscrivervi siete in due, usufruirete di uno sconto del 20%!

Per chi proprio non conosce gli innumerevoli benefici del massaggio neonatale, ho approfittato di questa occasione per rivolgere qualche domanda a Agnese… scoprirete che è un’ottima cosa anche per il sonno dei bambini o per la costruzione del rapporto col papà (una bella idea regalo!)

INFO E PRENOTAZIONI
Agnese 3337257723
Ricordate per avere lo sconto dovete chiamare a nome di Roma03!

GLI EFFETTI BENEFICI DEL MASSAGGIO SUI NEONATI

Il baby massage ha tanti benefici, quali sono?

Il baby massage è uno strumento potente, perche passa dalla pelle, dagli occhi, dal corpo. Il più immediato e importante beneficio è permettere una comunicazione diretta con il nostro piccolo.

I nostri cuccioli nascono così, tutti percezioni; niente parole, niente ironia, niente doppi sensi. Sono corpo e percezione. Comunicare con qualcuno che non parla non è semplice per un adulto. Non siamo allenati alla comunicazione non verbale, e a volte trovandoci di fronte a questi esserini che hanno tante necessità ma nessuna parola, restiamo un po’ spiazzati. Il contatto è un modo di comunicare. Risponde innanzitutto al bisogno piu imminente di un neonato, quello di sentire i propri genitori vicino, di sapere che è al sicuro, che puo rilassarsi, che qualcuno lo difende, che loro sono lì con lui, oltre che per lui.

Occhi negli occhi, pelle su pelle, sorrisi che si specchiano in altri sorrisi. Stabilire questo tipo di comunicazione aiuta anche il genitore a prendere confidenza con il minuscolo corpicino del suo cucciolo, a sentirsi meno impacciato, piu confidente.

Il massaggio stimola la creazione dello schema corporeo del bambino, che alla nascita non sa di essere altro rispetto al corpo della madre, e acquisisce con il passare del tempo la cognizione dei confini del proprio corpo. Massaggiare, toccare, definire, queste azioni lo aiutano a prendere coscienza di se. La stimolazione fisica ha effetti positivi sullo sviluppo fisico del bambino.

Sconto sul corso di Baby massage
Sconto sul corso di Baby massage

QUANDO SI PUÒ COMINCIARE A FARE IL BABY MASSAGE A UN NEONATO

Qual è l’età perfetta per praticare il baby massage al nostro bambino?

Non c’è una regola, prima viene proposto meglio è, ma dipende da molti fattori. Come ogni pratica che mira ad un benessere della famiglia e del bambino, deve essere iniziata quando puo essere un piacere per ognuno.

Una neo mamma provata dai ritmi incalzanti di un neonato potrebbe non avere voglia di rispettare l’impegno di un corso. Nel caso in cui sia la mamma che il bambino stiano bene, è possibile iniziare a proporre l’esperienza del massaggio già dopo pochi giorni dopo la nascita.

TANTE SEQUENZE DI MASSAGGIO PER NEONATI E BAMBINI

Esistono varie sequenze di massaggi dedicate ai bambini, alcune sono pensate per i piccolissimi, altre per bimbi piu grandicelli. In ogni caso qualsiasi sequenza dovrebbe tenere conto delle reazioni del nostro bambino: massaggiare, toccare, guardare negli occhi il nostro cucciolo è un modo di entrare in relazione con lui.

Ogni genitore conosce la propria creatura meglio di chiunque altro; sarà facile accorgersi di quali movimenti o tipi di tocco lui preferisca. Se un neonato non dovesse gradire quel tipo di sollecitazione si puo modificare la sequenza, magari temporaneamente e provare a riproporre quell’esperienza dopo qualche giorno o qualche settimana; se il mio bimbo in quel momento è stanco e dopo un po’ mostra insofferenza, si interrompe il massaggio; se ho poco tempo, ma ritengo che il mio bimbo in quella giornata possa avere beneficio ad essere massaggiato in uno specifico punto del suo corpo mi occupero di quello, tralasciando il resto.

Sconto sul corso di Baby massage
I benefici del Baby massage

MASSAGGIO INFANTILE E SONNO

Per bambini che hanno difficoltà ad addormentarsi o sono particolarmente irrequieti durante la notte… può aiutare il massaggio?

Ogni tipo di pratica che favorisce il contatto e il rilassamento puo giovare alla routine del riposo. massaggiare il proprio piccolo offre a mamma e bimbo un momento rilassante, sia per il bimbo da un punto di vista muscolare, che per entrambi l’occasione di lasciare andare la giornata, le tensioni accumulate.

Le sequenze sono composte di movimenti che si ripetono, un ritmo che facilita il rilassamento, è un rituale che andrebbe proposto un ambiente con luce soffusa, tiepido. Non solo, la pratica di massaggiare i nostri cuccioli offre sollievo da ogni tipo di stress, o malessere fisico. Può essere l’occasione per mitigare il fastidio dovuto alla dentizione o offrire un aiuto anche meccanico per stipsi o coliche gassose.

BABY MASSAGE PER I PAPÀ

E i papà? Il massaggio può essere uno strumento per aumentare l’intimità e la conoscenza col proprio bambino?

Per i papà il massaggio puo essere l’occasione per affinare la conoscenza fisica dei propri cuccioli, specialmente nei mesi successivi alla nascita, dove spesso la cura del corpo del bambino è prevalentemente demandata alla madre.

Riappropriarsi della comunicazione pelle a pelle, poter offrire e offrirsi l’occasione di conoscere anche il tocco di papà, le sue mani, la simbiosi con il suo sguardo è di certo un occasione di arricchimento per entrambi. E la mamma sarà felice di potersi concedere un momento per fare altro, serena che il suo compagno e il suo bambino stiano condividendo un momento di puro piacere.

Sconto sul corso di Baby massage
Il Baby massage può essere benefico fin dai primi giorni

IL CORSO DI BABY MASSAGE DI AGNESE PIETROSELLI A ROMA

Quali sono gli argomenti che toccherai in queste lezioni? Come si svolge una lezione del tuo corso?

Il corso è organizzato per accogliere un piccolo gruppo di genitori, fino ad un massimo di 6 bambini. Questa è stata una scelta dettata dalla volontà di rendere gli incontri intimi e personali, di permettere ai genitori di conoscersi, di sentirsi rilassati e non esposti in un momento intimo di comunicazione con i propri cuccioli.

Il percorso si compone di quattro incontri, due dedicati alla sequenza del massaggio bioenergetico, due dedicati a quella del massaggio indiano; all’inizio del corso verrà inoltre illustrata la sequenza specifica per le coliche, la cui efficacia potra essere constatata e condivisa per tutto il periodo del corso.

In ogni incontro è previsto un tempo per la condivisione delle proprie esperienze, dubbi o scoperte; sara sempre possibile fare domande, entrare nello specifico della propria esigenza.

È consigliato portare con sé dell’olio vegetale ed un asciugamano, noi provvederemo a rendere la temperatura dell’ambiente confortevole e a mettervi a vostro agio nel rispetto delle esigenze dei vostri cuccioli.

Sono a disposizione ovviamente fasciatoio e cuscini d’allattamento, ed è sempre possibile chiedere il necessario per la preparazione del latte artificiale.

Verranno fornite ai partecipanti le schede illustrative delle sequenze presentate, in modo che sia piu semplice replicarle a casa, senza lo stress dettato dal dover memorizzare i movimenti presentati, magari mentre il nostro bimbo ha un’altra esigenza.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...