Kids&Us Roma San Giovanni: la nuova sede della scuola di inglese per bambini da 1 anno in poi.

Ha da poco aperto a San Giovanni la nuova sede di Kids&Us, la scuola d’inglese per bambini dove la parola d’ordine è tanto divertimento e nessuna forzatura!

Kids&Us Roma San Giovanni
Via Magna Grecia, 92
Tel. 340 666 2689
Email roma.sangiovanni@kidsandus.it

Fin da bambina il mio rapporto con l’inglese è stato piuttosto difficile e astioso, a dirla tutta me stava proprio sulle palle! Non capivo perché dovessero costruire le frasi così, non capivo i vari do, le interrogative e dei get ne vogliamo parlare? Mia madre le ha provate tutte: l’insegnante privata, i viaggi studio, i vari attestati e corsi multimilionari, ma niente… capra ero e capra rimasi.

Il mio rapporto con l’inglese è notevolmente migliorato da pochi anni, da quando ho iniziato a lavorarci e a praticarlo tutti i giorni, anche se comunque non è una delle mie lingue preferite. Se, quando ero bambina io (circa tre trilioni di anni fa), imparare l’inglese era fondamentale ora è diventato praticamente imprescindibile. E imparare una lingua ti apre la mente.

Così, ieri, con Greta siamo andate all’open day di Kids&Us, nella nuova sede, fresca di apertura, a via Magna Grecia (San Giovanni), dove abbiamo assistito ad una lezione dimostrativa.

Siamo state accompagnate nell’aula dedicata ai Babies ( 1-2 anni) e la prima sensazione che ho avuto è stata quella di un posto confortevole, divertente e sicuro con le pareti color pastello, divertentissimi stickers su muri e finestre e mobili ad altezza bambino.

In aula ci ha accolto Ivana che, con con il suo meraviglioso sorriso, ha parlato in inglese per tutta la durata dell’incontro (circa 30 minuti) coinvolgendo nella lezione anche noi mamme, talvolta anche sgridandoci scherzosamente (mamme, non dimenticate il thank you!).

Abbiamo conosciuto Mousy, Linda e Bunny, ascoltato alcune loro avventure, cantato con loro e imparato i colori con i building blocks e a fine lezione Barbara, la coordinatrice della sede, ci ha spiegato il metodo Kids&Us.

La cosa che mi ha colpito positivamente è stata la delicatezza dell’insegnante nell’approccio con tutti i bambini. Greta non ha collaborato molto ieri, alcune cose proprio non voleva farle (anche se quando è partita la musica ha iniziato ad ancheggiare con il suo culotto pannolinoso) ma non c’è stata alcuna insistenza, Greta è stata libera di viversi il momento a modo suo, carpendo da ogni attimo soltanto le nozioni che era pronta a ricevere. Non è una cosa scontata secondo me.

Scuola d’inglese per bambini Kids&Us: è ora di cambiare registro!

Kids&Us è una scuola, un percorso, la passione di chi lavora per insegnare l’inglese ai bambini, un metodo innovativo per l’apprendimento della lingua straniera a partire dal primo anno d’età. Il metodo Kids&Us nasce da un’idea di Natàlia Perarnau e segue lo stesso processo naturale che c’è dietro l’acquisizione della lingua materna, un percorso che ha luogo secondo un ordine determinato e spontaneo: ascoltare, capire, parlare, leggere, scrivere. Il primo contatto che un bebè ha con la propria lingua materna è uditivo e questo è lo stesso processo da adottare con la lingua straniera. Per questo Kids&Us riproduce le stesse dinamiche con i suoi allievi, proponendo un’immersione totale nel linguaggio e considerandoli come potenziali madre lingua del nuovo idioma. Dopo che i bambini hanno ascoltato e capito, vengono ricreati contesti nei quali i piccoli possono verbalizzare tutto ciò che hanno appreso. Definiscono il metodo semplicemente Natural English: Inglese Naturale. Il segreto per massimizzare l’efficacia del corso è dunque iniziare le lezioni il prima possibile, la mente del bambino è tanto più elastica e malleabile quanto più piccola è la sua età anagrafica.

I corsi d’inglese Kids&Us sono suddivisi per fasce di età e sono strutturati in modo tale da rispondere prontamente alle esigenze di bambini con un’età compresa tra 1 a 18 anni. In una lezione, con massimo 5 bambini, si arriva a svolgere ben 15 attività diverse. La diversificazione delle attività aiuta a mantenere alto il livello di concentrazione nei bambini e contribuisce a render ogni sessione di lavoro dinamica e divertente.

I corsi dedicati ai bambini della fascia 1-3 anni sono due:

Mousy, rivolto ai bambini nella fascia 1 anno. Il corso prevede la frequenza una volta alla settimana per 45 minuti. L’obiettivo è quello di far acquisire al bambino familiarità con la lingua ed iniziare a comunicare usando il linguaggio legato alle necessità quotidiane. Si andrà alla scoperta dell’inglese giocando, cantando e raccontando storie brevi; trattando situazioni della vita quotidiana molto familiari per i bambini di questa età. Il ruolo del genitore partecipante è fondamentale per migliorare la dinamica delle lezioni e fare in modo che i bambini si sentano a proprio agio.

Linda, rivolto ai bambini dai due anni. Il corso prevede la frequenza una volta alla settimana per 45 minuti. L’obiettivo del corso è imparare a comunicare con il linguaggio utilizzato dai bambini di questa età, sia a livello di comprensione che di produzione, seguendo le indicazioni di base e iniziando ad unire parole e strutture per formare delle frasi. Il genitore sarà necessario le prime settimane per creare connessione emotiva con il personaggio (anche qui facciamo inserimento!).

Scuola d’inglese per bambini Kids&Us: la collaborazione dei genitori è fondamentale.

Il lavoro svolto in aula è davvero efficace, ma per raggiungere i risultati sperati i bambini dovranno allenarsi anche a casa. La prima cosa che ho pensato ieri quando Barbara, la coordinatrice di Kids&Us Roma San Giovanni, ci ha detto che i bambini avrebbero dovuto sentire i CD a casa è stata tipo “nooooo, lo sapevo, Greta deve studiare e io dietro di lei”, ma in realtà no, nessun esercizio da fare o regola da imparare! Si chiede soltanto ai genitori un minimo di partecipazione nel far ascoltare passivamente ai nani un CD magari mentre mangiano o giocano.

L’esposizione all’idioma straniero infatti, deve essere costante nel tempo. Bastano anche 10 minuti al giorno per fare la differenza. Se il piccolo non ascolta il dvd fornito, questa mancanza potrebbe inficiare il buon esito del corso.

Ieri ho finalmente capito perché l’inglese non mi è mai piaciuto studiarlo, era il metodo: regole ferree, lezioni noiose ed enormi difficoltà nell’apprendere le strutture grammaticali delle frasi.

Il prossimo 15 settembre (sabato) Kids&Us San Giovanni ha organizzato un nuovo open day con lezione dimostrativa. I posti stanno andando a ruba! E tutte le mamme (o papà, zie, zii, nonne, nonni) che iscriveranno i propri nani al corso annuale alla sede di San Giovanni citando Roma03 avranno in omaggio il set delle nostre spille salvamamma! Non potete perderle!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...