Boutique so chic (Portuense): abbigliamento coordinato mamma, figlia, figlio… e non solo!

sochic_logo.jpgBOUTIQUE SO CHIC
Via Portuense 596 – 598
https://www.facebook.com/boutiquesochicmammaebimbo/

Quando avevo 14 anni, per la comunione di mio fratello, comprai la mia vera prima mise da donna. Un vestito rosa con una magnificente sopragonna a fiori trasparente (strascichi di anni 80) e, il pezzo forte, borsa e scarpe uguali a mia madre: 3 cm di tacco entrambe, lei verdi e io blu elettrico (sì, sempre gli anni ’80).

Camminando così conciate, ci scambiavano per sorelle. E mi diceva parecchio bene perché mia madre da giovane era tipo la sorella figa di Catherine Spaak, la Brigitte Bardot di Santa Maria in Trastevere, la Janet Agren de’ noantri! Mia zia, invece, c’ha un che di Lynda Carter. Anche mia nonna era bellissima, ma aveva questo problemuccio col cibo – tra l’altro ereditario – che la portava a consumare in una settimana il fabbisogno mensile di un club scout (Scena: poso un vassoio di pastarelle sul tavolo davanti a mia nonna novantenne e con diabete senile. Mi giro per mettere su l’acqua per il tè. Mi rigiro: le pastarelle sono diventate tutte uguali. Glassa di copertura di 10 pastarelle, svanita in 36 secondi netti. Nonna che si lecca la punta dell’indice. Fine).

La domanda sorge quindi spontanea: tu da chi hai preso? Gli amici del mare chiamavano mio padre Robin, per via della somiglianza con il compianto attore Williams. Solo che sulla faccia di Robin Williams ci dovete montare il naso di Gerarde Depardieu. Svelato l’arcano. A chi somiglio?

Padre e figlia: più che cromosomi, un caso di clonazione!
Padre e figlia: più che cromosomi, un caso di clonazione!

Perciò, con scarpe e borsa identiche a quelle di mia mamma mi sentivo anche io bella, leggiadra, raffinata come lei. Che belle quelle passeggiate bionde sui sampietrini del centro, che piacere avere una mamma bella e sorridente – la sua felicità, diceva, eravamo noi – e sapere di avere (ben) nascosti da qualche parte i suoi cromosomi. E poi diciamocelo: per un bambino, la mamma è sempre bellissima. Forse anche per Diana (“per Diana!” disse mia madre quando le annunciai il nome che avevamo scelto “ma siete proprio sicuri? E che cacchio ci scriviamo sui biglietti a Natale?”) che a 20 mesi già mi ruba le scarpe rosse col tacco e ci gira per casa.

Perciò non ho potuto che precipitarmi in questa deliziosa Boutique So Chic in quel di Largo La Loggia, appena ho saputo che qui vendono abiti abbinati mamma-bimbo-bimba, anche in taglie per i piccolissimi! Boutique deliziosa come le due giovani e gentilissime mamme che la gestiscono. E si vede! Si vede l’impronta giovane, si vede l’impronta delle mamme che riescono, però, a soddisfare nel loro piccolo negozio un gran numero di esigenze.

Bimbo piccolo? C’è! Bimbo grande? C’è! Bimba grande e piccola? C’è! Abbigliamento Donna? C’è! Biglietti di auguri fatti a mano? Anche quelli! Cerimonia? C’è! Outfit mamma e bimba? Ci sono! E mamma e bimbo….?

…pure quelli! Ci volevate cogliere in castagna, eh?

Non c’è solo il vecchio trucco di comprare una 16 anni al posto di una 44, cosa che qui potete fare a mani basse perché l’80% del reparto bimba, per le cose più femminili, e bimbo, per le mamme che amano vestirsi sportive, è godibilissimo da donne di tutte le età. Da Boutique So Chic ci sono proprio delle linee, anche e soprattutto fatte a mano ma a prezzi accessibili, dedicate a mamme e figlie/figli di tutte le età.

E mentre Diana si divertiva a colorare e giocare, grazie a un piccolo spazio attrezzato proprio per lasciare alle mamme il tempo di fare shopping senza dover tenere il proprio piccolissimo sotto al braccio tipo tavola da surf (prima o poi qualcuno lo chiamerà ‘sto Telefono Azzurro), io ho esplorato quasi tutte le possibilità di outfit abbinati, senza contare che molti sono in arrivo in vista della bella stagione (una scusa per tornare). Non solo! Nel camerino c’è una enorme parete lavagna: due gessetti colorati e potrete portare il vostro piccolo con voi mentre vi provate tutto quello che vi interessa.

Al momento in cui scrivo, aprile 2018, ho potuto saggiare la presenza in questo negozio di molti articoli fatti a mano che, ormai lo avrete capito, sono la mia passione: una tuta intera con le rouche nere per mamma e bimba, un delizioso abito azzurro monospalla (lo ammetto, ho puntato questi primi due!), un delizioso camicione bianco di un bellissimo e fresco tessuto, camice a fiori per chi è più classica anche se le ragazze sapranno sicuramente azzeccare il vostro stile. La tuta a righe, mi hanno confessato, è stata acquistata da una neononna quasi sessantenne: si può indossare quasi tutto, in effetti, con le giuste accortezze (che loro vi sapranno suggerire).

Anche la mise mamma-bimbo, deliziosa, è fatta a mano: felpa, stelle e cappellino in esaurimento dato il gran successo, ma le ragazze mi hanno già detto che con l’estate arriveranno altri outfit abbinati anche per le mamme dei maschietti.

In negozio c’è ovviamente molto altro: un bell’assortimento di abiti eleganti per i piccolissimi (fra cui quelli di due marche che mi piacciono molto, Mayoral e il pazzo Agatha Ruiz De La Prada, se amate il colore non potete farne a meno) e linee sfiziose per maschi, femmine e neonati. Vi consiglio di seguire la pagina Fb per star dietro alle tante novità.

Presto proverò anche io l’ebbrezza di vedere negli occhi di mia figlia questo amore sconfinato e sconsiderato nell’assurda certezza che “la mia mamma è la più bella”. Appena la smetto di autocommiserarmi perché a luglio compio 40 anni… 40 anni…. oddio, 40 anni… 40 anni… ad libitum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...