Guida ai libri per bambini da 0 a 36 mesi – Terza Parte

plpl2017_03

COCCOLE BOOKS – STAND E 01

https://coccolebooks.com/
Oltre ai molti libri da tenere d’occhio per quando in nostri piccolissimi cresceranno (anche storie impegnate di conquiste e lotte, davvero ben fatte e fondamentali per una sana crescita a mio avviso. Sarà che a 8 anni uno dei miei film preferiti era Gandhi), Coccole Books propone anche tre titoli dedicati proprio alla fascia 0-3: il primo è “L’isola delle cacche”, scritto niente di meno che da Maria Rita Parsi e illustrato da Marilina Ricciardi. La storia promette bene: Teo è molto preoccupato, dove finiscono le sue cacche? Quel vortice dentro al wc non promette affatto bene… ma se si sapesse dove finiscono tutte le cacche, allora si potrebbe farla tranquillamente! Poi abbiamo “Una storia inAttesa”, storia di un piccolo scoiattolo che si interroga sulla felicità, e “Il pigiama verde”, storia di un bambino che non vuole mai andare a letto fino a quando riceve in dono dal suo papà un pigiama davvero speciale… Per i più grandicelli dei nostri io darei anche un’occhiata a “Chi c’è sotto il letto” e “Racconti incanti”, storie accompagnate da cd audio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

CORRAINI – STAND B 8

http://www.corraini.com/
Lo so che non dovrei dirlo ma… adoro Corraini! I suoi libri sono come i bei vecchi giochi da tavola: da 0 a 99 anni. Non sapete le volte che mi son dovuta fare violenza per non comprarmi i libri di Keri Smith (adesso, sì che ho una bella scusa!). Comprate e conservate per il futuro, mentre per i nostri piccolini oggi possiamo pescare comunque a piene mani nel loro catalogo a cominciare dai leggendari libri di Munari, che ideò libri per bambini già negli anni 40 e che ancora oggi sono assolutamente innovativi. Un esempio “Toc toc” o “Il venditore di animali” o ancora “Buonanotte a tutti”. Oltre a Munari, Corraini ha in catalogo bellissimi Pop-up, sempre stupefacenti per i nostri piccoli, e “Filastrocche di vetro”, in italiano e inglese.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

TOPIPITTORI – STAND C 45

http://www.topipittori.it/
Altra istituzione in fatto di editoria indipendente per ragazzi, Topipittori ci propone 4 titoli dall’anno di vita in su: “Nel Cielo, nel mare”, un libro delicato per raccontare ai più piccoli la fratellanza che unisce le creature d’acqua e d’aria, “Il grande libro dei pisolini” , irrestistibile catalogo di grandi pigroni del regno animale, libro indispensabile per imparare a sognare, russare, riposarsi, rilassarsi, pisolare (così recita il sito, ma tanto Diana non dormirà lo stesso!), “Nel giardino”, per leggere la natura come un racconto grazie a delle immagini semplici e lucenti e infine“Quando il sole si sveglia“. Per dovere di cronaca, devo comunicarvi che a Diana è piaciuta da matti la preview di “Facce”, anche se è consigliato dai 3 anni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

VALENTINA EDIZIONI – STAND F 10 G 9

http://www.valentinaedizioni.it/
Casa editrice nata 10 anni fa dall’entusiasmo di una mamma, Valentina appunto. Per i nostri piccolissimi troviamo nel loro catalogo, davvero nutrito di titoli, le storie di Eli adatte a un pubblico da 0 a 99 anni. Eli la libellula ci offre per ora tre avventure “Eli sottovoce… le matite”, “Eli sottovoce… l’uovo”, “Eli sottovoce… le carte” con le particolarissime illustrazioni di Laura Bellini. Poi ci sono, da un anno di età, “Animali opposti e giochi”, “Animali colori e giochi”, “Animali numeri e giochi”, “Animali rumori e giochi”, libri volti a promuovere lo sviluppo sensoriale e l’apprendimento interattivo dei bambini. Anche qui, poi, troviamo una serie pop-up Il mio mondo pop-up  fra cui citiamo il titolo “Il tempo“, per divertirsi fra vento, sole, pioggia e neve.

Questo slideshow richiede JavaScript.

ZOOLIBRI – STAND A 49

http://www.zoolibri.com/
Anche se non riesco a trovare le età di riferimento sul sito (colpa mia, sicuramente), Zoolibri nel campo dell’editoria per bambini è una garanzia. Tantissimi sono i titoli che mi attirano e che sono piaciuti a Diana mentre sfogliavamo il catalogo sul sito: “Zero baci per me”, per tutti i bambini che vengono sbaciucchiati da tutti quanti e ora di dire basta! O forse no… “Cucù”, “M come Mostri”, provate a resistere a un mostro da copertina così, “La corsa della lumaca“, “Chi trova un pinguino”, “Morsicotti” – con copertina giustamente morsicata! –  “Come trovare una stella”, storia di un bambino che amava così tanto le stelle da volerne una tutta sua.

Questo slideshow richiede JavaScript.

HAI LETTO ANCHE LA PRIMA E LA SECONDA PARTE DELLA GUIDA? NO!!? 
eccole qui:

PRIMA PARTE

SECONDA PARTE

Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...